Come scrivere una e-mail che è aperta e letta


Ok, hai già definito la tua strategia di email marketing e sei sicuro di essere catalogato come spammer.

Ora arriva il più difficile: chiedi al tuo abbonato di fare clic sulla tua e-mail e leggerlo .

Non pensare che, poiché ti sei iscritto al tuo blog, aprirai tutte le tue email. Pensi di essere il centro del mondo? La cosa più probabile è che dopo un'ora non ti ricordi nemmeno di essere iscritto al tuo blog. E naturalmente non sei l'unico blog a cui ti sei abbonato.

Pensa a te stesso: quanti blog o newsletter sei registrato?

Moltiplicate quel numero per 2 e sarete vicini al numero reale.

E questo ci porta al fatto che la casella di posta è una guerra senza quartiere. La tua email deve combattere contro il resto delle e-mail perché è quella che richiama l'attenzione ed è aperta.

Perché un'e-mail che non si apre è un'e-mail che va direttamente nel cestino. È chiaro?

Vediamo quali sono le tue armi in questa lotta.

Quando ricevi un'email, vedi solo i campi 2:

  1. Mittente
  2. Affare

Questo è il primo impatto ricevuto dalla tua email e la differenza tra l'apertura o lo spreco.

Con il mittente è molto importante che le persone riconoscano il mittente del messaggio. Se non ti identificano, posso assicurarti che la tua email è un KO diretto.

Non utilizzare nomi di società o il dominio del tuo blog se non è il tuo nome. È importante che tu metta il tuo nome e cognome o, almeno, il tuo nome. Solo se hai un nome molto comune puoi mettere le cose 2. Qualche esempio:

  • Franck
  • Franck Scipion
  • Franck Scipion da Lifestyle a Square

2. L'argomento: "WIIFM - What's In It For Me? (Cosa c'è qui per me?) "

E arriviamo alla questione.

Se misuriamo il successo di una campagna di email marketing dal suo tasso di apertura, te lo assicuro 90% del risultato dipenderà da ciò che hai inserito in questo campo . In questo caso, affronti lo stesso problema che possiamo avere con i titoli dei tuoi biglietti.

Ti do delle idee per i tuoi affari che miglioreranno il tuo tasso di apertura:

  1. Deve essere esplicito.
  2. Deve essere interessante e sexy in qualche modo.
  3. Deve agganciare e suscitare curiosità.
  4. Il vantaggio di aprire quell'e-mail deve essere compreso. Ma fai attenzione, non fare promesse che non realizzerai, rischi di essere punito da un abbonato che si sente imbrogliato.